Barrette Energetiche e Attività Sportiva.

Ogni sforzo fisico comporta un dispendio energetico che, per poter mantenere performante, bisogna compensare. Le Barrette Energetiche rispondono a questo bisogno così come i Gel. La loro composizione  è pensata per soddisfare il fabbisogno energetico dello sportivo prima, durante e dopo lo sforzo. La scelta della Barretta, della sua composizione e del suo fine sarà fatta in funzione dello sforzo e del momento in cui si consumerà.

Quando consumare una Barretta Energetica?

Prima dello sforzo

E' consigliato consumare una Barretta Energetica prima dell'allenamento se quest'ultimo si svolge lontano dai pasti principali, circa un'ora prima dell'inizio dell'attività. L'obiettivo è di apportare energia prima dello sforzo per renderlo il più efficace possibile e per assicurare una progressione costante.

Se si svolge un'allenamento quando le riserve energetiche sono basse, non è possibile garantire la massima efficacia, bisogna quindi apportare una giusta dose di glucidi per aumenntare le riserve di glicogeno.

È meglio consumare una barretta ai cereali o dei biscotti ideati per lo sport poichè il mix di cereali garantisce un'assorbimento dei carboidrati graduale e più efficace. E' inoltre fondamentale associare a tutto ciò una buona idratazione, indispensabile per ogni attività fisica.

Durante lo sforzo

Durante l'attività gli obiettivi nutrizionali sono di compensare le perdite idriche dovute alla sudorazione ed energetiche dovute allo sforzo. Le barrette rispondono ai bisogni energetici, ma devono completarsi con un'adeguata idratazione. La scelta della barretta dipenderà dall'obiettivo e dall'attività sportiva. Se l'obiettivo è di colmare una un calo improvviso di performance, è consigliato far ricadere la propria scelta sulle gelatine di frutta o il torrone, poichè grazie alla loro alta concetrazione di zuccheri a rapido assorbimento sono perfette per questo scopo. Se l'obiettivo è di mantenere le riserve energetiche stabili in vista di uno sforzo lungo, consiglio la barretta ai cereali o ultra bar

Dopo lo sforzo

In fase di recupero, abbiamo diversi obiettivi:

  • Compensare le perdite idriche, energetiche e minerali,
  • Aiutare il muscolo a recuperare.

Le barrette proteiche associate a una buona idratazione rispondono completamente a questi bisogni. Le barrette proteiche sono composte da glucidi per completare le riserve energetiche e da proteine per aiutare alla riparazione muscolare.

Marie Fauchille
Dietista | Nutrizionista
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Barrette CEREALBARS mango 6 x21g
1,79 €*
4.40 / 5 230 commenti
    Barretta protein arancia 21% 5x40g
    4,99 €*
    4.10 / 5 100 commenti
      Consigli
      comment-bien-s-hydrater

      L’acqua è un bisogno vitale. Per la salute e il buon equilibrio del nostro organismo è importante compensare le perdite d'acqua.Prima, dopo e sopratutto durante l'attività fisica, la disidratazione è il peggiore nemico dello sportivo e della performance.Idratarsi è dunque essenziale per ciascuno di noi. È per questo motivo che il Blog Aptonia lancerà il suo primo dossier sui benefici e le caratteristiche dell’idratazione nello sportivo. Ecco in anteprima i 6 consigli da seguire per idratarsi in modo ottimale prima, durante e dopo l'attività fisica.

      (5)
      Consigli
      conseil-nutrition-apres-l-effort

      Alimentarsi e idratarsi bene prima e durante lo sforzo fisico è importante, ma saper gestire il recupero è fondamentale! Troppo spesso tralasciata, la fase di recupero, ha un ruolo essenziale nella reidratazione, la ricostituzione delle riserve energetiche e il recupero muscolare. Inoltre, è la via principale per eliminare le tossine prodotte dall'affaticamento.

      (14)
      VAI IN ALTO