Calcetto nella pausa pranzo! I nostri consigli nutrizione

(2)

Sono sempre più numerose le persone che approfittano della pausa pranzo per praticare calcetto. Si tratta di un'attività sportiva che attira ogni anno sempre più praticanti. Il calcetto è un'attività che richiede molta energia, per i tempi rapidi e il ritmo sostenuto delle partite.

Quali sono le buone abitudini alimentari per affrontare al meglio la giornata?

Scopri tre consigli importanti.

1 - Sana ed equilibrata fin dal mattino

La colazione

Una buona giornata comincia con una colazione sana, completa e nutriente. Dopo un lungo digiuno notturno (mediamente 8-10 ore) è fondamentale fornire le necessarie energie per integrare le riserve energetiche che sono più basse.

Una colazione equilibrata è composta da:

  • Cereali: Pane, cereali, biscotti…
  • Una bevanda calda
  • Una frutta
  • Latticini:

Lo spuntino

Calcetto nella pausa pranzo! Lo spuntino 1 ora prima del calcetto è fondamentale per assicurare abbastanza riserve energetiche. Queste riserve sono intaccate dalla mattinata e ciò può comportare una mancanza d'efficacia sul campo.

Una barretta ai cereali associata a una frutta o un'ultra bar assicura un apporto energetico ideale.

2 - Un pranzo nutriente

Dopo una partita, per mancanza di tempo si salta il pranzo o si mangia di fretta. Un pasto preso alla leggera comporta un cattivo recupero ed è dannoso per l'organismo inoltre, nel pomeriggio si avvertirebbe una stanchezza intensa e anche una certa irritabilità.

Il pasto deve essere completo per facilitare il recupero muscolare e per ovviare all'utilizzo delle riserve energetiche.

Un esempio di pasto completo che si può mangiare rapidamente.

  • Insalata mista (petto di pollo, pasta, pomodoro, mais, cetriolo...)
  • Yogurt
  • Banana

3 - Una corretta idratazione

L'idratazione ha un ruolo importante nell'alimentazione ed è indispensabile quando si prevede un allenamento tra le 12:00 e le 14:00. Non aspettare di avere sete per rinnovare le perdite di liquidi che l'organismo subisce, bere spesso durante la mattinata per preparare l'organismo allo sforzo fisico e durante il pomeriggio per un buon recupero. Non esitare a portare una bottiglia d'acqua in campo. Il calcetto è uno sport indoor con un ritmo sostenuto, in cui si suda molto. Bisogna compensare la perdita di liquidi per fare una partita di calcetto al massimo delle prestazioni.

 

Marie Fauchille
Dietista | Nutrizionista
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Consigli
10-conseils-sport-nutrition

Mangiare bene, durante i periodi d’allenamento e di competizione…è molto importante per raggiungere i propri obiettivi sportivi.L’alimentazione fa parte del ritmo di vita sportiva, così come l'allenamento e il sonno. Ti suggeriamo 10 consigli per iniziare, dolcemente e facilmente…

(1)
Consigli

La fase di recupero è fondamentale per la performance fisica e per migliorare. Se il recupero non è sufficiente, l'organismo non può rigenerarsi correttamente.

(3)
VAI IN ALTO