Come scegliere il deodorante?

(1)

Quali sono le cause dei cattivi odori?

La traspirazione è un fenomeno naturale che contribuisce a regolare la temperatura del corpo. Questo fenomeno è accentuato durante uno sforzo fisico. Le cellule morte e i batteri sulla superficie della pelle mescolati al sudore sono responsabili dei cattivi odori.

Che cosa è un deodorante?

Esistono tre tipi di deodoranti indicati per i cattivi odori del corpo: i deodoranti anti-odore, anti-traspiranti e quelli che regolano la traspirazione. Gli ultimi due agiscono inoltre sul flusso della traspirazione. Si possono trovare in stick, spray o sotto forma di roll-on, come i deodoranti Aptonia.

Qual è la differenza tra un deodorante e un antitraspirante?

I deodoranti agiscono sui batteri attaccandosi ai cattivi odori grazie a ingredienti profumati che coprono i cattivi odori, assorbendo la traspirazione grazie al talco, per cui l'odore di sudore si diffonde meno velocemente e facilmente, o eliminando la presenza di batteri sulle ascelle grazie alla loro composizione a base di alcool.

Gli antitraspiranti permettono di regolare la quantità di traspirazione sotto le ascelle grazie a un principio attivo che si dissolve nel sudore lasciando un sottile strato nella superficie della pelle, per limitare la traspirazione e facendo respirare la pelle.

 Per i piedi c'è un deodorante specifico

Anche i piedi sudano molto. Questo sudore, dovuto all'umidità mentre si cammina, può essere limitato grazie a principi attivi come il talco che assorbe l'umidità. Ti consigliamo il deodorante speciale piedi Aptonia in spray da nebulizzare direttamente sui piedi o nelle scarpe, per combattere i cattivi odori.

Anche la dimensione del deodorante è importante!

Scegliere deodoranti piccoli, come i deodoranti roll-on della gamma Aptonia, che non occupano spazio nella borsa sportiva o nel beauty.

Stéphanie Mouragues
Responsabile del prodotto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
VAI IN ALTO