Come scegliere le solette?

(4)

Il piede è composto da 28 ossa, 16 articolazioni, 107 legamenti e 20 muscoli! Tanti elementi moltiplicati per due piedi che supportano il peso del corpo e di cui bisogna prendersi cura. 

Il ruolo del piede

Il piede è l'unica interfaccia del corpo con il suolo. Il piede ha un ruolo fondamentale nella stabilità biomeccanica del corpo umano. Tutti i giorni i piedi sostengono e supportano il peso del corpo. Ci permettono di camminare e di mantenere l'equilibrio.

Le solette a che cosa servono?

Moltissime persone soffrono nelle loro scarpe e colpevolizzano il modello, la marca, mentre le scarpe sono realizzate con una forma precisa per avere una costanza nella produzione. Le scarpe possono fare male perché la forma non è adatta alla morfologia del piede. Si può ovviare a questo problema inserendo nelle scarpe una soletta interna adatta alla conformazione del piede.

Secondo il modello di scarpe, si può sostituire la soletta già esistente o sovrapporla a quella già presente nella scarpa. Si possono sovrapporre le solette per colmare lo spazio all'interno della scarpa e ottenere una misura adeguata o sostituire le solette per aggiungerne un paio più comode e adatte alla morfologia e i bisogni del proprio piede.

Che cosa sono le solette in schiuma?

Il materiale più frequentemente utilizzato nelle solette è la schiuma PU (poliuretano) a cellule aperte. Permette un buon assorbimento della traspirazione ed evita il ristagno dell'umidità negli spazi interdigitali e quindi anche la proliferazione dei batteri. La schiuma favorisce la circolazione dell'aria e regola l'umidità per una migliore aerazione dei piedi. Materiale leggero, resistente e duraturo che apporta un migliore assorbimento degli urti e una migliore stabilità dei piedi. Questo tipo di materiale è indicato per le persone che stanno molto tempo in piedi, allevia la pressione esercitata sui punti di contatto con il suolo.

È possibile aggiungere a queste solette un rivestimento in tessuto (poliestere, cotone, ecc) per l’evacuazione della traspirazione o un rivestimento in pelle, materiale bene noto per la sua capacità ad assorbire l'umidità e indicato per un uso quotidiano, consigliamo le solette Comfort 100 pelle d’Aptonia (spessore di 3mm) e le solette Comfort 300 pelle d’Aptonia (spessore 5mm).

Che cosa sono le solette in gel?

Le solette in gel garantiscono un ottimo ammortizzamento anteriore e posteriore e un assorbimento degli urti. Le solette di questo tipo sono adattabili a tutte le scarpe perché si ritagliano sulla linea tratteggiata a secondo della misura del piede.

Indicate per tutte le attività sportive, le solette in gel riducono le vibrazioni per procurare il massimo comfort anche durante lo sforzo intensivo. Inoltre, sono spesso traforate per favorire l'aerazione dei piedi, possono anche avere un rivestimento antibatterico.

Scegliere le solette in funzione dell'attività sportiva

Esistono delle solette adatte alla pratica sportiva e ai propri bisogni:

se pratichi uno sport lineare, come escursionismo, running, camminata sportiva o ciclismo, ti consigliamo le solette della gamma SHOCK Aptonia. Solette spesse 5mm che apportano un buon ammortizzamento e inserti in Poron® (un materiale performante per un migliore assorbimento degli urti e una lunga durata d'ammortizzamento ) o in gel che permettono maggiore comfort all'impatto del piede sul terreno.

Se pratichi uno sport non lineare, tipo trail, tennis, calcio, pallacanestro o rugby, ti consigliamo le solette Stability 500 d’Aptonia che apportano stabilità durante lo sport.

Solette per mantenere i piedi caldi

Ci sono delle solette che permettono di mantenere i piedi al caldo durante l'inverno.

La parte inferiore della soletta, quella a contatto con la suola della scarpa, è in feltro, un autentico isolante. La parte superiore, quella a con il piede è in lana sintetica, una vera fonte di calore che procura un reale comfort. Ti consigliamo le solette Warm Aptonia che apportano 5 gradi di calore in più secondo i test termici realizzati. 

Come ritagliare le solette della propria taglia?

Togliere la soletta interna in dotazione alla scarpa e munirsi della nuova soletta.

Appoggiare la soletta nuova sopra quella interna e seguire la sagoma per ritagliare la nuova soletta. 

Philippe Bouviala
Responsabile del prodotto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
VAI IN ALTO