Consigli nutrizione dello sportivo: come preparare bene lo sforzo ?

(5)

Accompagnare e facilitare la vita degli sportivi, questi sono gli obiettivi della marca Aptonia. Qui di seguito alcuni consigli e astuzie per prepararsi bene e vivere pienamente i propri « momenti sportivi », qualunque sia il livello o la pratica sportiva.

1. Consigli nutrizione dello sportivo : L’idratazione e l'alimentazione, primi riflessi importanti

Ciclismo, running, trail, partita o percorsi del combattente : per poter approfittare al massimo di questi momenti sportivi, bisogna fare attenzione a preservare e ottimizzare le risorse fisiche, dal momento della preparazione fino al recupero. Come? Grazie a piccoli gesti rapidi e semplici !

L’idratazione aiutata dall'alimentazione, i primi riflessi importanti ! Sia l'idratazione che l'alimentazione sono un fattore importante nella vita di uno sportivo perché svolgono un ruolo fondamentale nel miglioramento della performance. Contrariamente a ciò che si pensa, l’alimentazione dello sportivo non è diversa da quella delle altre persone: la qualità è la stessa, sono le quantità che variano.

Piccola astuzia: gli ultimi 3 giorni di preparazione, aumentare l'apporto di farinacei.

Bisogna equilibrare gli apporti al dispendio di energie, poiché uno sportivo ne disperde in quantità maggiori. Un esempio : una tappa del Tour de France può richiedere un apporto di 6.000 calorie in una giornata ! Tuttavia, qualunque sia la quantità introdotta, l’alimentazione deve essere equilibrata. La base di una buona alimentazione consiste nello strutturare l'assunzione giornaliera attraverso i 4 pasti principali:

  • La colazione,
  • Il pranzo,
  • La merenda,
  • La cena.

L’obiettivo di ogni sportivo è quello di arrivare al giorno X in piena forma fisica e mentale in vista di una performance durante la competizione e di recuperare rapidamente ed in modo ottimale dopo la competizione. Qui di seguito alcuni piccoli e semplici consigli:

2. Consigli nutrizione premiò dello sforzo

Un'adeguata alimentazione prima dell'attività fisica permetterà agli sportivi di essere al massimo della forma e di ottimizzare le proprie performance.

Gli obiettivi?

  • Preparare uno stato di idratazione ottimale,
  • Ottimizzare le riserve energetiche,
  • Evitare qualsiasi disturbo digestivo.

Piccole astuzie Aptonia:

  • 3 giorni prima della competizione, aumentare l'apporto energetico, molto indicata è la maltodestrina (link articolo del blog) prepararne una bottiglia da 500ml, da bere ogni giorno.
  • Il pasto prima della partenza deve essere leggero e abbastanza digeribile, l’ideale è un dolce energetico.
  • Non dimenticarsi di idratarsi al massimo

3. Consigli nutrizione durato lo sforzo

L’alimentazione durante l’attività è un fattore essenziale per evitare i cali di performance:

Gli obiettivi ?

  • Mantenere le riserve energetiche,
  • Mantenere un’idratazione ottimale,
  • Limitare le perdite di sali minerali.

Piccole astuzie Aptonia:

  • Bere regolarmente durante la competizione
  • L’apporto di energia può essere costituito da bevande energetiche e gel 2 in 1 oppure da barrette energetiche.

4. Consigli nutrizione dopo lo sforzo

Una volta terminata la competizione, lo sportivo tende a dimenticarsi della fase di recupero. L’organismo ha però bisogno di compensare i disordini provocati dallo sforzo.

Gli obiettivi?

  • Reidratare l’organismo,
  • Rimineralizzare,
  • Assicurare la risintesi delle riserve energetiche
  • Favorire la ricostruzione muscolare,
  • Favorire l'eliminazione delle tossine
  • Favorire l’equilibrio acido-basico.

Piccole astuzie Aptonia:

Un colpo di stanchezza ?

Non appena la fatica si fa sentire o perché sapete di dover affrontare un passaggio difficile, consumare 1 gel o della frutta secca.

Qualunque sia la strategia adottata,  la priorità deve essere l’idratazione. La disidratazione è il peggior nemico delle performance ed è causa di dolori muscolari e tendinei.Non dimenticarti di bere ! Ci sono delle bevande idratanti che apportano gli elementi essenziali all'organismo, dopo un'ora l'acqua da sola non è più sufficiente : le bevande isotoniche.  (Link articolo blog : Isotonica, consigli sulla bevanda da sforzo)

Marie Fauchille
Dietista | Nutrizionista
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Consigli
comment-bien-s-hydrater

L’acqua è un bisogno vitale. Per la salute e il buon equilibrio del nostro organismo è importante compensare le perdite d'acqua.Prima, dopo e sopratutto durante l'attività fisica, la disidratazione è il peggiore nemico dello sportivo e della performance.Idratarsi è dunque essenziale per ciascuno di noi. È per questo motivo che il Blog Aptonia lancerà il suo primo dossier sui benefici e le caratteristiche dell’idratazione nello sportivo. Ecco in anteprima i 6 consigli da seguire per idratarsi in modo ottimale prima, durante e dopo l'attività fisica.

(5)
VAI IN ALTO