Consiglio Ciclismo

Trovi tutti i consigli sulla nutrizione, sull'idratazione e la cura, inerenti alla pratica del ciclismo.

9 consigli

Il ciclismo provoca sollecitazioni muscolari direttamente proporzionali all'intensità e alla durata dello sforzo. Essendo uno sport che si pratica all'aperto, la tolleranza alla fatica e i consumi energetici dipendono anche dalle condizioni climatiche, dalla forza e dalla direzione del vento.
Ovviamente una buona bici può limitare queste sollecitazioni, ma alla fine i chilometri macinati si faranno sentire!
Le contratture non sono rare e il massaggio è una risposta meravigliosa e non farmacologica alle sofferenze muscolari.

Appassionati di uscite lunghe, il rifocillamento deve essere ben preparato così come si fa con la bicicletta, per non accusare un'eccessiva stanchezza.
È difficile quantificare un'uscita lunga, per un ciclista esperto è uno sforzo di circa 4 ore e per un ciclista meno esperto è uno sforzo di circa 2 ore. La strategia nutrizionale per limitare la stanchezza e ritardarne l'arrivo non può essere improvvisata, a prescindere dalla durata dell'uscita.

L’organismo ha costantemente bisogno di energia per funzionare. Il corpo non ha riserve energetiche illimitate. L'organismo per colmare i propri bisogni attinge nelle riserve e negli alimenti apportati durante la giornata.

(4)

I momenti di svago dall’attvità sportiva comportano spesso distrazioni alimentari e rilassamento fisico. Pasti troppo grassi e troppo zuccherati creano un accumulo di tossine nell'organismo che causano un malessere generale con conseguente stanchezza o irritazione intestinale...che generalmente può determinare un aumento di peso.
In questo caso è buon uso organizzarsi e lavorare per tornare nel minor tempo possibile nel proprio peso forma ed essere pronto per le future gare.

(12)

Mangiare correttamente e praticare un'attività fisica sono le regole d'oro per un buono stato di salute e un peso stabile.
L'alimentazione deve far parte del proprio stile di vita ed è indispensabile per mantenersi in forma tutta la giornata.
Ecco i 5 consigli nutrizionali da seguire per affrontare l'intera giornata praticando un'attività fisica.

(2)

Anais, professionista del ciclismo su strada ci spiega: «Una gara ciclistica è composta di diverse tappe. La partenza è veloce con attacchi regolari per i primi 20 minuti. Dopo questa tappa, pedalando a un ritmo regolare, si arriva alla tappa finale, caratterizzata da nuovi attacchi e da uno sprint finale per arrivare alla vittoria. Queste gare sono stressanti perché ci sono molto contatti tra i corridori e bisogna battersi per «mantenere» il proprio posto. «Le corse durano circa 2 ore e per me è perfetto, perché sono una «pedalatrice» e mi piace provare questa sensazione di potenza quando pedalo».
Domande - Risposte (Faq) con una professionista del ciclismo su strada Anais Valiavanos

recuperer-de-sa-randonnee-cyclotouristique

Un'escursione cicloturistica si svolge in diverse ore di sforzo, l'organismo subisce uno stato di stanchezza e di disidratazione. Il recupero è essenziale per permettere all'organismo di ritrovare il suo equilibrio.
Recuperare facilmente in 4 punti:

(8)
Comment bien préparer son étape cyclotouristique

Le escursioni cicloturistiche sono dei circuiti la cui distanza varia tra 60 e 180km , e per qualcuno anche di più. Indipendentemente dall'obiettivo, goderti il paesaggio o realizzare una performance sportiva, seguire un piano alimentare corretto contribuisce al successo di un'escursione. Focus sui consigli da applicare una settimana prima di un'escursione cicloturistica.

(2)
Bien gerer sa randonnée cyclo

Un'Escursione Cicloturistica è una tipologia di circuito ciclistico la cui distanza varia tra 60 e 180 km, se non di più di più. Ciò vuol dire che il tempo di attività risulta molto lungo. Proprio per questo motivo, Idratazione e Alimentazione rivestono un ruolo fondamentale per raggiungere il traguardo nelle migliori condizioni possibili.

VAI IN ALTO