Diete e perdita del peso

(4)

Il sole inizia ad uscire allo scoperto e gli alberi diventano verdi, sta arrivando la primavera. Incominciamo a pensare alle vacanze, alla sabbia fine... ed è il momento giusto per liberarsi dei chili di troppo accumulati durante l'inverno. Se provassi una dieta efficace a lungo termine!

Innanzitutto, che cosa è una dieta?

Per dieta si intende essenzialmente una linea di condotta alimentare che segue delle regole dal punto di vista quantitativo e qualitativo. Una dieta alimentare può avere 3 obiettivi:

  • ovviare a un problema di salute (diabete, ipercolesterolemia, intolleranza al glutine...)
  • avere una vita in buona salute
  • dimagrire (dieta ipocalorica, dieta dissociata-Shelton, dieta iperproteica...)

Parliamo delle diete dimagranti! Nei giornali abbondano i suggerimenti per perdere 10kg in maniera super veloce. Molti di noi si gettano a capofitto in queste diete e soddisfatti dei risultati raggiunti dopo poche settimane, riprendono un'alimentazione normale! Ecco l’errore! Le diete sono talmente restrittive che la perdita di peso è veloce. Anche per i più volenterosi queste diete sono difficili da mantenersi nel tempo perché sono molto frustranti per l'organismo. Ed è in questo momento che svanisce tutto. Si riprende un'alimentazione normale e in poche settimane o pochi giorni ci ritroviamo i chili duramente persi e qualcosa in più rispetto al peso di partenza... Si entra nel mondo delle diete a effetto "yo-yo"

Ti chiedi: come perdere peso efficacemente? È un lavoro a lungo termine che non può iniziare a luglio per essere in forma ad agosto, ma deve iniziare ad aprile.

Nozione di dispendio energetico e apporti calorici

Nella perdita di peso l'obiettivo è bruciare più calorie di quelle apportate dall'alimentazione.

La stabilità del peso dipende dall'equilibrio tra gli apporti energetici e il dispendio energetico. Ogni eccesso calorico non compensato con un aumento di dispendio energetico, comporta un immagazzinamento di calorie eccedenti sotto forma di grasso, quindi un aumento di peso.

Il dispendio energetico:

  • l'energia utilizzata per fare funzionare il nostro organismo
  • l'energia utilizzata per svolgere ogni attività quotidiana e fare attività fisica
  • l'energia utilizzata per la digestione degli alimenti.

L'apporto energetico

Corrisponde agli alimenti che consumiamo e che l'organismo degrada in macronutrienti (carboidrati, grassi e proteine) e in micronutrienti (vitamine, minerali).

Come riuscire a perdere peso in maniera efficace e duratura?

Innanzitutto, bisogna equilibrare l'alimentazioneQuesto rappresenta il punto di partenza di ogni dieta dimagrante. Dopo aver raggiunto un equilibrio alimentare, bisogna ridurre del 20% l'apporto calorico pur mantenendo un'alimentazione equilibrata. Il segreto per perdere peso efficacemente è continuare a mangiare un po' di tutto ma in quantità moderata.

Seguendo questo modello si perdono circa 2kg al mese. Perdere più di 2kg al mese è esagerato e la dieta è restrittiva, perdere meno di 2kg al mese vuol dire che gli apporti calorici sono forse troppo elevati ed è il caso di rivederli.

Quando si inizia una dieta è normale che nelle prime settimane ci sia una rapida perdita di peso, ma durante la dieta

ci saranno anche periodi in cui non si perde peso. Niente panico, la perdita di peso deve avvenire in modo graduale permettendo all'organismo di avere il giusto tempo per adattarsi ai cambiamenti in atto. Se questo periodo dura troppo tempo bisogna ridurre leggermente l'apporto calorico per riavviare la macchina.

Per perdere peso in maniera efficace e duratura ci vuole tempo e l'organismo non deve essere maltrattato.

Ovviamente, una dieta efficace deve essere sempre associata ad un'attività fisica.

E se il konjac potesse aiutarci a perdere peso?

Il konjac è una pianta originaria dell'Asia del Sud Est. Le radici del Konjak sono utilizzate da molti millenni in tanti piatti e specialità tradizionali della cucina Giapponese.      Il konjak è noto per le sue innumerevoli qualità. È un eccellente spezza-fame naturale.            Il glucomannano contenuto nelle radici del Konjak è una sostanza gelificante molto efficace che «riempie» lo stomaco una volta ingerita. Pertanto, l’effetto saziante è molto veloce.       Può deliziare tutti coloro che desiderano perdere un po' di peso.

Il Konjac è l'unico ingrediente considerato dimagrante da un gruppo di ricercatori e vanta di indicazioni nutrizionali e sulla salute: "Il glucomannano consumato nell'ambito di una dieta ipocalorica contribuisce alla perdita di peso".

 

Leggi questo consiglio:

- come e perché mangiare equilibrati

- come avere una pancia piatta

Marie Fauchille
Dietista | Nutrizionista
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Proteine LEAN WHEY 9 vaniglia 500g
17,99 €*
4.20 / 5 18 commenti
    Proteine DESSERT cioccolato 6 x20g
    6,99 €*
    4.20 / 5 27 commenti
      Consigli

      Una corretta alimentazione è il migliore alleato per ottimizzare le prestazioni durante un allenamento? Una domanda cui cercherò di rispondere… una diete equilibrata influisce positivamente sulla forma fisica e la salute, questo è un dato di fatto. È importante sapere quali cibi mangiare?

      (1)
      Consigli

      La primavera è arrivata e sogni già la spiaggia!!! È ora di sbarazzarti delle piccole rotondità e lasciare posto a una pancia piatta. Se cambiassi stile di vita? Le soluzioni per ritrovare e mantenere una pancia piatta.

      (1)
      VAI IN ALTO