Il rientro sportivo

Il rientro è il momento giusto per riprendere lo sport. Ma come iniziare un'attività fisica senza causare affaticamenti o lesioni, e non scoraggiarsi ? Obiettivo: adottare una corretta alimentazione per un buon rientro sportivo

Rientro sportivo : Adottare un'alimentazione equilibrata

L'equilibrio alimentare non si costruisce su un unico pasto o su un unico giorno ma piuttosto su una continuità settimanale. Non esistono cibi proibiti come neanche cibi miracolosi. Mangiare bene significa adottare una dieta varia ed equilibrata, mangiare un po' di tutto ma in quantità adeguate:

  • 5 porzioni di frutta e verdura al giorno
  • 3 porzioni di prodotti lattiero caseari al giorno
  • Farinacei ad ogni pasto
  • Carne, pesce e uova 1 o 2 volte al giorno
  • Limitare il consumo di grassi
  • Limitare i prodotti zuccherati
  • Non eccedere nell'uso del sale
  • Bere acqua in grande quantità, durante e al di fuori dei pasti.

Rientro sportivo: Adottare una buona idratazione

L’acqua è un bisogno vitale per la salute. Quando si pratica un'attività sportiva è fondamentale idratarsi, bisogna bere prima, durante e dopo l'attività fisica. Non aspettare di avere sete per bere. Quando si prova la sensazione di sete, il nostro corpo è già a corto di acqua.
Una cattiva idratazione può comportare una condizione di malessere generale, crampi, dolori di stomaco … E una buona idratazione assicura un ottimo recupero.

Rientro sportivo: Ascoltare il proprio corpo.

Riprendere in maniera graduale e progressiva, per evitare eventuali lesioni e non scoraggiarsi. Per rendere uno sforzo efficace e progredire correttamente, bisogna essere regolari.

Il corpo deve riadattarsi all'attività sportiva, che deve essere praticata in maniera tranquilla e senza tensioni.

Quando si sente un calo della prestazione non vuol dire necessariamente che non si è allenati, ma a volte anche troppo. L'affaticamento è un buon indicatore di saturazione ed esagerare può comportare il rischio di lesioni.

Ultimo consiglio per il rientro sportivo: Non tralasciare il recupero , per evitare la sensazione di affaticamento e dolori muscolari, ma anche per riprendere l'allenamento prima possibile.

Marie Fauchille
Dietista | Nutrizionista
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Bevanda isotonica ISO arancia 650g
7,99 €*
4.30 / 5 144 commenti
    Bevanda isotonica ISO+ arancia 650g
    9,99 €*
    4.10 / 5 145 commenti
      Consigli
      comment-bien-s-hydrater

      L’acqua è un bisogno vitale. Per la salute e il buon equilibrio del nostro organismo è importante compensare le perdite d'acqua.Prima, dopo e sopratutto durante l'attività fisica, la disidratazione è il peggiore nemico dello sportivo e della performance.Idratarsi è dunque essenziale per ciascuno di noi. È per questo motivo che il Blog Aptonia lancerà il suo primo dossier sui benefici e le caratteristiche dell’idratazione nello sportivo. Ecco in anteprima i 6 consigli da seguire per idratarsi in modo ottimale prima, durante e dopo l'attività fisica.

      (5)
      VAI IN ALTO