Recupero post-escursione cicloturistica

(8)
Un'escursione cicloturistica si svolge in diverse ore di sforzo, l'organismo subisce uno stato di stanchezza e di disidratazione. Il recupero è essenziale per permettere all'organismo di ritrovare il suo equilibrio.

 

Recuperare facilmente in 4 punti:

1 – Idratarsi

Subito dopo l'escursione, apportareacqua per compensare la disidratazione, inevitabile dopo ore di sforzo. Preferire acqua minerale, più ricca di minerali.

2 – Apportare energia

Subito dopo l'escursione, consumare glucidi per ricostituire le riserve energetiche. Scegliere una bevanda da recupero, perché apporta la quantità di glucidi necessaria per un buon recupero.

3 – Apportare proteine

Le proteine apportano un aiuto al recupero muscolare. È preferibile consumarli subito dopo lo sforzo. Per un'assimilazione rapida, bisogna privilegiare una proteina whey. Questa proteina apporta inoltre tutti gli amminoacidi essenziali, tra cui gli amminoacidi ramificati (BCAA) raccomandati per un buon recupero.

Le bevande da recupero apportano la quantità necessaria di proteine.

4 – Conclusione: alimentarsi subito dopo lo sforzo

Alla fine dello sforzo, l'organismo entra in una fase denominata «finestra metabolica». È un periodo di circa 2h, in cui l'organismo immagazzina più facilmente tutti i nutrienti apportati.

Questo periodo è il momento ideale per consumare glucidi e proteine. .

Le bevande da recuperosono ideali perché contengono tutti gli elementi essenziali per questo periodo. La bevanda da recupero può essere sostituita da una bevanda isotonica associata a una barretta per il recupero.

Marie Fauchille
Dietista | Nutrizionista
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Consigli

La fase di recupero è fondamentale per la performance fisica e per migliorare. Se il recupero non è sufficiente, l'organismo non può rigenerarsi correttamente.

(3)
VAI IN ALTO