Zinco (Zn) e sport

(7)

Lo zinco è un oligoelemento essenziale del nostro organismo e permette di accelerare la moltiplicazione delle cellule.

Dove si trova lo zinco?

Lo Zinco si trova principalmente nelle ostriche, nei formaggi e nelle uova.

Zinco e sport

Lo zinco interviene nella sintesi delle proteine, nella produzione di energia, nella sintesi del DNA e dell'RNA, nella crescita delle cellule, in alcuni enzimi antiossidanti.

Lo sportivo ha un gran bisogno di zinco. Carenze di zinco sono poco frequenti.

Fabbisogno di Zinco

La dose giornaliera consigliata varia da 7 a 14mg per le persone sedentarie e da 12 a 15mg per gli atleti che praticano sport di resistenza.

Solamente il 30% dello zinco presente nella dieta viene assorbito dall'organismo, lo zinco d'origine animale è assimilato meglio rispetto a quello di origine vegetale.

 

Sapere tutto su:

Marie Fauchille
Dietista | Nutrizionista
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vote
Consigli

Il magnesio è un minerale essenziale per il corretto funzionamento dell'organismo e aiuta a mantenere una buona vitalità. Per chi pratica attività sportiva il fabbisogno di magnesio aumenta perché tende a perdersi con la sudorazione ed è quindi fondamentale integrarlo con l'alimentazione. Scopriamo questo minerale: il suo ruolo, il fabbisogno giornaliero raccomandato e dove si trova.

(7)
Consigli

Le vitamine sono micronutrienti indispensabili per il buon funzionamento dell'organismo. Intervengono a bassa concentrazione in molti processi vitali. Introdotte con l'alimentazione, sono suddivise in due categorie:
- le vitamine liposolubili: Vitamina A, D, E e K;
- le vitamine idrosolubili: Vitamina B e C.

(4)
VAI IN ALTO